Sondaggi di opinione

Sondaggi d'opinione, Sondaggi elettorali, Sondaggi telefonici, Sondaggi Web, Sondaggi on-line, Sondaggi face-to-face, CATI (Computer Assisted Telephone Interview), CATI (Computer Assisted Web Interview), CAPI (Computer Assisted Personal Interview)

I sondaggi di opinione sono indagini condotte al fine di conoscere tendenze, opinioni e aspirazioni riguardo a un tema di interesse cruciale.

 

Destinatari

Imprese, enti pubblici e privati, associazioni.

A cosa serve

  • Descrive gli orientamenti e intercetta le tendenze dei soggetti su specifici argomenti, in ambito politico, economico, culturale, sociale. Valuta l’impatto di una scelta di mercato o di un progetto sociale, politico, economico su una data popolazione.

Come funziona

  • Individuazione dell’obiettivo di indagine

  • Definizione del campione

  • Costruzione del questionario

  • Somministrazione del questionario (intervista faccia a faccia, telefonica, online, via mai, etc.)

  • Elaborazione e analisi dei dati qualitativi e quantitativi

  • Interpretazione e comunicazione dei risultati

Punti di forza

  • Restituisce un feedback puntuale e circostanziato di opinioni, orientamenti e atteggiamenti a riguardo di uno o più temi specifici.

Esperienze

Una storia antica

 « I sondaggi di opinione rappresentano uno dei primi strumenti di rilevazione dei dati su larga scala. Utilizzati già nell’ ’800 per studi demografici, statistici e sociali, nel 1928 sono stati standardizzati nella forma del sondaggio scientifico dallo statistico Gallup; successivamente sono diventati il mezzo più comune di informazione politica e lo strumento più utilizzato per la progettazione degli interventi sociali. Oggi il sondaggio è largamente diffuso in ambiti differenti: soprattutto se elaborato, analizzato e interpretato con rigore scientifico, si rivela quale strumento estremamente  duttile, ma al tempo stesso con una grande potenzialità intrinseca ».